Il Covid e il Management: per imparare dalla pandemia

Un’indagine per approfondire il comportamento organizzativo delle strutture sanitarie durante l’emergenza Covid

 

Cosa impariamo dalla pandemia?  Se non impariamo niente è un disastro!

Questa consapevolezza ha generato nel nostro gruppo di lavoro un desiderio: capire come le organizzazioni sanitarie pubbliche stavano rispondendo all’emergenza Covid.

Cosa deve imparare il management da questa crisi? È stata la domanda, filo conduttore, della nostra intervista a circa 50 esperti di management sanitario con i quali - a diverso titolo - abbiamo lavorato negli ultimi anni.

Abbiamo voluto chiedere il parere degli studiosi del comportamento manageriale in sanità dell’Università di Parma, degli esperti Progea - società leader nel settore della consulenza nel campo della qualità, del management e del controllo di gestione in ambito sanitario - e dei professionisti del Joint Commission Italia Network, luogo di incontro di circa 40 aziende sanitarie italiane che puntano al miglioramento qualitativo dei propri servizi e alla riduzione del rischio ispirandosi agli Standard JCI.


Attraverso un questionario on line abbiamo raccolto opinioni, idee e proposte. Le domande - tutte a risposta aperta- sono state raccolte in tre gruppi.

Criticità e problemi

Quali criticità relativamente ai ruoli organizzativi all'interno delle strutture sanitarie?
Quali criticità con riferimento al coordinamento con la Regione?
Quali criticità con riferimento alla leadership?

I cambiamenti necessari

Cosa dovrebbe modificarsi nell'organizzazione dell'ospedale?
Cosa dovrebbe cambiare sotto il profilo della medicina territoriale?
Cosa dovrebbe cambiare sotto il profilo della scelta degli uomini nelle varie posizioni organizzative?
Cosa dovrebbe cambiare sotto il profilo della distribuzione delle responsabilità tra regione e azienda?
Cosa dovrebbe cambiare sotto il profilo dell'autonomia delle strutture?
Quali cambiamenti nelle politiche e nelle procedure di risk management e disaster Management?

Il ruolo della leadership gestione del cambiamento

Quali sono gli strumenti che potrebbero essere utilizzati per rafforzare la leadership all'interno delle organizzazioni sanitarie?
Come aiutare le aziende ad essere capaci di cambiamento e come aiutare le aziende a sostenere chi genera cambiamento?
Come promuovere una maggiore sensibilizzazione a tutti i livelli che non si limiti semplicemente a stanziare più risorse ed emanare decreti per generare comportamenti organizzativi coerenti nelle strutture sanitarie pubbliche?


I professionisti coinvolti nell’indagine  - e  che da anni operano sul territorio nazionale - sono sicuramente dei testimoni privilegiati, esperti che hanno saputo mettere al centro metodi e strumenti aventi lo scopo di rafforzare il management pubblico chiamato a gestire le organizzazioni sanitarie.

Ci siamo impegnati a raccogliere e ad analizzare le loro risposte, i loro pareri e le loro proposte. Nei prossimi giorni vi forniremo i risultati della nostra analisi attraverso la pubblicazione su questo sito di nuovi contributi curati dal team Ri.For.Ma.



© 2016 - Università degli studi di Parma
Seguici su